Come aprire la serranda basculante porta del garage bloccata che non viene su o non si abbassa

LA VOSTRA SERRANDA BASCULANTE DEL GARAGE È ROTTA? VEDIAMO COME RISOLVERE INSIEME!

Molti di voi hanno un garage con una serranda basculante. Che sia automatica o manuale potrebbe arrivare quel triste giorno in cui non riuscirete ad aprirla o chiuderla correttamente. Speriamo ovviamente che quel giorno arrivi il più lontano possibile. In questo articolo vedremo insieme come risolvere il vostro problema, qualsiasi sia il vostro tipo di serranda.

TIPOLOGIE DI STRUTTURE DELLA SERRANDA BASCULANTE


Prima di analizzare il meccanismo della vostra serranda basculante (manuale o automatica) facciamo una panoramica sulle diverse tipologie di materiali.

SERRANDA BASCULANTE A MAGLIA

Una delle porte di garage più comuni è sicuramente quella denominata serranda basculante a maglia. Come intuibile dal nome, è quel tipo di porta con i caratteristici disegni a maglia. Una volta abbassata e chiusa permette una ridotta visibilità all’interno di essa.

SERRANDA BASCULANTE CIECA


Più difficile che la vostra porta del garage sia di questo tipo. È la classica porta dei magazzini di qualche grande negozio o supermercato. Una volta chiusa non è possibile vedere al suo interno. Gli elementi che compongono la porta si uniscono tra loro perfettamente senza lasciar filtrare luce.

SERRANDA BASCULANTE MICROFORATA

Questa tipologia di porta è invece formata da elementi orizzontali forati. Questi fori sono molto piccoli e vicini tra loro. Una volta abbassata la serranda sarà dunque possibile vedere all’interno.
Ora che avrete individuato la tipologia di struttura della vostra serranda, andiamo a vedere su come agire ad un eventuale problematica relativa al suo corretto funzionamento in fase di apertura/chiusura.
È importante agire in maniera corretta e consapevole, in base alle caratteristiche della serranda e che sia questa manuale o automatizzata.

SERRANDA BASCULANTE MANUALE

Analizziamo le cause del blocco della vostra serranda manuale. Di solito potrebbe essere causato dalla serratura o da altri fattori di tipo di meccanico.
In base alla tipologia di struttura che abbiamo analizzato prima, cambia anche il suo tipo di chiusura. Questa sarà infatti, totale se la serranda è cieca; parziale se è del tipo a maglia o microforata.
Un altro elemento da considerare è il grado di sicurezza e protezione della vostra serranda. Vi sono infatti in commercio diversi gradi di isolamento (termico e acustico) che andrà ovviamente anche ad influire sul grado di sicurezza. Una delle serrande in commercio più sicure da questo punto di vista è la serranda blindata. Per quanto riguarda l’isolamento termico vi sono le serrande taglia fuoco. Queste proteggono i vostri beni all’interno del garage da eventuali incendi che potrebbero scoppiare dall’esterno.
Ma ora andiamo ad operare sulla vostra serranda bloccata. Essendo manuale le cause di blocco sono da individuare su parti meccaniche, come abbiamo detto in precedenza. Concentratevi subito sulla serratura, sarà con ogni probabilità quella la fonte dei problemi. Adoperate un po’ di forza e provate a smuovere la porta con decisione. Così facendo la serratura dovrebbe sbloccarsi. Se non vedete risultati sarà necessario smontare l’intero corpo che compone la serratura. Un cacciavite a croce, uno a taglio e una brugola dovrebbero essere sufficienti. Preoccupatevi prima di smontare maniglia o pomello e poi a svitare la placca della maniglia (attraverso le viti frontali). Ovviamente parliamo di una semplice serratura, nel caso fosse una blindata o comunque abbiate poca dimestichezza, il nostro consiglio è di rivolgersi a un fabbro.

SERRANDA BASCULANTE AUTOMATICA

Il blocco di una serranda automatica potrà essere invece causato da problemi di natura elettrica. Potrebbe essere un problema tecnico del sistema o di interferenze che impediscono il suo corretto funzionamento.
Come nel caso della serranda basculante a movimento manuale, anche qua è necessario come prima cosa individuare la causa del problema. Banalmente potrebbe essere un problema elettrico o tecnico di poco conto. Come un interruzione di corrente elettrica nel vostro impianto, la batteria del vostro telecomando o peggio, qualche corto circuito interno. Se tutto sembra funzionante la causa è da riscontrare su qualche interferenza o disturbo radio/elettromagnetico.
Per prima cosa consigliamo di operare sull’antenna della centralina. Provate a staccare l’antenna che riceve il segnale di apertura e chiusura. La maggior parte delle volte è proprio il corpo ricevente del segnale (solitamente posto all’interno della centralina) a non rispondere correttamente. Un disturbo di frequenze o altro, potrebbe interferire sul segnale del vostro telecomando. Così facendo si potrà isolare ed escludere l’eventuale disturbo radio.
Non è da escludere anche le interferenze di tipo elettromagnetico. Molto nota ai tecnici elettricisti la banda 433 MHz, molto affollata e satura di interferenze. In questi casi purtroppo non abbiamo altro consiglio che chiamare un intervento tecnico per risolvere il vostro problema. Sarà comunque l’ultima spiaggia, provate prima a seguire passo per passo i precedenti step. E in caso non disperate, è un intervento molto frequente che non vi costerà troppo tempo e denaro.